Il portale dei tifosi per i tifosi


Ciro: "Le persone non falliscono perché mirano troppo in alto e sbagliano, ma perché mirano troppo in basso e fanno centro. cit. Les Brown"

CALCIO

Napoli

ciro

20 settembre 2009: Tyson Gay corre i 100 metri in 9”69! Sarebbe record mondiale, se solo Bolt non lo avesse anticipato di un mese fissando il nuovo record a 9”58.
Resta l’impresa dell’Americano, che ha corso comunque a velocità supersonica. Eppure immagino i vari Cucci, Iannicelli o i lombrosi bargiggiani parlare di FALLIMENTO, “perché la storia la scrive chi vince”.
Il problema è che la storia in questo caso la scrive chi non ha spirito analitico. La scrive chi parla di eventuale fallimento in caso di mancato Scudetto, senza fare alcun cenno alla possibile proiezione finale, come se chiudere a 95 punti sia lo stesso che farne 80.
La cosa triste è che hanno convinto anche il tifoso napoletano a ragionare in questi termini, spogliandolo della sua passionalità ed allontanandolo dall’unica, assoluta, realtà dei fatti: questo Napoli sta compiendo un miracolo!
Hanno inoculato un pensiero malato che sta portando i tifosi partenopei su un terreno molto scivoloso, facendoli passare da “al di là del risultato” a “noi vogliamo vincere” in un lasso di tempo brevissimo, rinnegando il legame viscerale che lega la tifoseria ad una società che in 90 anni ha vinto ben poco. Ed è su questa base che si fischia un calciatore per i gol sbagliati, anziché soffermarsi sull’impegno e sull’abnegazione che non sono mai mancati in campo.
Tutti vogliono vincere, l’importante è fare il massimo per ottenere il traguardo. Con 92 punti si sarebbero vinti 9 degli ultimi 10 campionati di serie A.
Lasciamo parlare di fallimento ai nemici di Napoli. Chi ha un minimo di spirito critico riconosca la grandezza di questa squadra e la conceda alla storia come merita, perché come ha scritto Bruno Gargiulo sulla Gazzetta: “tutti ricordano Dorando Pietri alle Olimpiadi del 1908”.....



Articoli recenti